Lalique intanto è libero.



quanto spazio!


Foto appello


foto del calendario

 

Una brava persona ha aiutato Lalique, cane disperato che aspettava chi gli aveva fatto una promessa tempo fa, non usciva più dalla gabbia, girava solo in tondo, avevo paura proprio morisse di dolore.
Un bravo ragazzo si è offerto intanto di liberarlo in un bel posto, e basta gabbia intanto..
Quando dovevamo portarlo via, stavamo quasi per rinunciare, tanto è stato tutto da follia, non si lasciava prendere , non riuscivamo, è stata veramente una tortura, sembrava portarlo al macello, sono convinta che solo quei ragazzi sarebbero riusciti a farlo uscire serenamente, anzi se mai li avesse visti di nuovo,
sarebbe lui corso incontro a loro!
A forza siamo riusciti, nel viaggio poi per lo stress è crollato, arrivati nel posto nuovo è stato subito accolto con amore, spaesato solo per poco, e poi alla libertà ci si abitua in fretta...io non ho parole per ringraziare chi ha voluto aiutarlo, sono convinta che gli ha salvato la vita.
GRAZIE GRAZIE GRAZIE!
---------------
Comunque a forza Finisce male la favola promessa fatta da una coppia animalista a Lalique
Era il mese di ottobre 2016 quando in canile arriva una bella coppia di animalisti vegani che chiede qual'è il cane più bisognoso.. non ci sono dubbi, il più difficile, il più schivo, impossibile da fare vedere perché arretra davanti agli sconosciuti è Lalique, nato nel 2009 in canile dal 2010, senza dubbio il cane più complicato da far adottare.
Loro caparbi cominciano a venirlo a trovare, dopo tanto tempo riescono persino portarlo a passeggio, dedicano tanto tempo libero a lui, proprio a lui! Lo conquistano, vengono sempre a portarlo a spasso, Lalique sta ore fuori con loro..un sogno, ci raccontano che stanno cercando casa con giardino e che l'avrebbero liberato! Passano i mesi siamo nella primavera 2017 Lalique rinasce, nel frattempo loro trovano una casa con giardino da sistemare, vengono meno logicamente ,avevano meno tempo per via della casa, intanto Lalique li aspettava, ma tanto a novembre gli avevano promesso CHE LUI SAREBBE STATO IL PRIMO AD ENTRARE NELLA CASA NUOVA…nel frattempo a luglio i cani randagi di certi comuni dovevano cambiare canile, ho proposto di lasciarlo li, di tenerlo noi, intestandocelo, lo abbiamo messo in pensione, così poteva rimanere lì dove era da 7 anni, dove conosceva tutti, tanto mancavano pochi mesi a novembre, e poi avevano detto… CHE LUI SAREBBE STATO IL PRIMO AD ENTRARE NELLA CASA NUOVA… vengono ancora il 10 settembre 2017, commovente vedere come Lalique li ha accolti, da piangere vederlo andare via trotterellante felice in passeggiata, mancava poco la promessa si stava per avverare.. I primi di novembre ci chiedono anche di castrarlo, preferivano, e lo abbiamo castrato, era tutto pronto…. L'otto dicembre mandiamo un messaggio, tutti eravamo trepidanti per il grande evento, cominciano a rinviare perché hanno ancora problemi per la casa. Talmente la storia era unica e bellissima, che nel frattempo sempre chiedendo il permesso , abbiamo pubblicato la storia della promessa sul calendario 2018 dell'associazione, con la foto fatta da loro di Lalique felice in passeggiata.
Ironia della sorte, vince pure il sondaggio che facciamo ogni anno sulla storia più bella del calendario.. era la storia più emozionante , dove si dimostra che con amore e dedizione tutto e possibile..pensavamo che sarebbe stata la prima volta che non avrebbe passato l'inverno al gelo, presto avrebbe avuto tutto l'amore del mondo promesso.
Arriviamo a Natale, ma non si è più fatto vivo nessuno, arriva il 2018, Lalique ha passato tutto l'inverno in canile, tanto gelo fuori e nel suo cuore, è regredito.. non esce nemmeno più con noi che ci conosce da 8 anni.. è tristissimo è nervoso, non va in passeggiata con nessuno, ed ora che sta arrivando Pasqua scopriamo che hanno adottato un altro cane più urgente…
Rimaniamo basiti delusi tristi e direi anche disperati per Lalique, siamo senza parole, non ci sono parole se non riprovare a cercare qualcuno che si dedichi di nuovo a lui, che provi a conquistarlo, che facciano come hanno fatto loro, o se no adottarlo mettendolo in un posto sicuro e dedicarsi a lui a casa pian pianino.. adesso sono 8 anni che è in gabbia ed ha perso l'unica chance che ha avuto nella sua lunga vita in passata in canile… cerchiamo qualcuno con cuore grande,
ed anche se un po' meno animalista… va benissimo…
-------------------------------------
Vicino a Torino. Lalique, cagnolino taglia media,
buono persino con certi maschietti,
arrivato in canile da cucciolo,
ora sono 8 anni che aspetta!
LIBERIAMOLO!

 


 

Condividi su Facebook



 

da liberare

liberati

- AGGIORNAMENTO DI AGOSTO

informazione

video

 

- 3347731828 fiordicicoria@alice.it

- Il 27 settembre 2012 Nonsolocuccioli è diventata un'associazione...

- ultimo scritto 11 aprile 2018

 

 

News

Notizie da
AgireOra:

www.agireora.org