Macchia libero! Testimonianza



arrivato!


andiamo!


Letterina

altre foto >

 

LIBERATO! Fortunatissimo il piccoletto, una bimba voleva proprio lui!
Ha scritto pure la letterina di Natale.
Grande esempio dalla famiglia, insegnare a liberare...non cercavano un cucciolo...
Volevano proprio aiutare un cane adulto.
Tutto perfetto fin da subito con un cagnolino adulto.
Proprio una bella favola per Natale!
GRAZIE GRAZIE GRAZIE!
Da leggere la testimonianza della mamma!
Ciao, mi presento sono Tiziana e sono una mamma di una bimba di 6 anni. Volevo portare la mia testimonianza per l'adozione di un cane adulto, non un cucciolo come tutti sono alla ricerca, ma di dare la speranza a qualche piccolo essere bisognoso abbandonato che è passato da una vita agiata ad un canile o a chi non ha mai avuto l'opportunità di avere una vita oltre le sbarre. Io credo nel fato, nel caso, negli angeli potete chiamare ogni avvenimento o ogni persona che ci capita come meglio volete, ed io un angelo che si dedica a degli esseri indifesi l'ho conosciuto circa 7 anni fa per un cagnolino che ora non c è più, quindi ora che la mia piccola desiderava tanto un altro cagnolino mi sono rivolta di nuovo a lei,i volontari sanno consigliarci secondo le nostre esigenze, le nostre abitudini e le nostre necessità, e trovare il nostro fedele amico per la vita. Ma ritorno al punto che mi preme di più farvi presente ed è di andare in canile ad adottare e di non fermarsi all apparenza. Non volevo un cucciolo. Sono sempre stata reticente ad entrare in un canile perché poi vorresti portarli tutti a casa con te e non è possibile, per quanto siano curati amorevolmente è proprio la condizione di stare in gabbia che li cambia,e non li vedi come sarebbero in una casa. Mi innamoro sul sito www.nonsolocuccioli.org di Macchia, lui con il suo fiocco rosso al collo. E tra un sì e un no, tra un discorso con il marito, e un siamo tutti d accordo per l'impegno che ci darà un cane, per quello a cui dovremo rinunciare per il cane. E stata la mia piccola che ha deciso per noi, ha visto la foto di Macchia e ha voluto andare a vederlo in canile, anche se Le avevo già detto che non era sicuro che ce lo avrebbero dato, o che saremmo stati la famiglia giusta per lui. Ma Lei non ha desistito e così siamo andati a fargli visita. Abbiamo trovato un cane che tremava dal freddo, non appena è uscito dal recinto è corso verso l'area per fare i suoi bisogni, sembrava un pazzo scatenato, abbaiava di continuo, ma quando ci avvicinavamo a lui, lui ci strusciava sulle gambe con la coda scodinzolante, Giulia gli saltava intorno e lui si è comportato benissimo. Siamo usciti di lì con la speranza di essere la famiglia fortunata che avrebbe potuto avere come membro in più il piccolo Macchia, ma Macchia è solo piccolo di stazza perché lui ha già 4 anni arriva già da un altra adozione con una Signora anziana che purtroppo non ha più potuto prendersi cura di lui. Quando siamo usciti da lì mia figlia sentiva già la mancanza di quel cagnolino, io tutte le sere andavo a letto con l'immagine di quel musetto infreddolito e spaurito dietro quelle gabbie, ma purtroppo dovevamo aspettare una settimana perché bisognava avere anche il tempo all'inizio per inserirlo in famiglia, alla casa, in pratica alla novità, ma poi ci ha pensato Babbo Natale, sì perché nella lettera che mia figlia ha fatto ha messo oltre al gioco che sogna di più al mondo MACCHIA IL CANE. Beh! Che dire il giorno che Eleonora ce lo porta a casa… Lui sapeva già la strada è entrato in casa come se sapesse dove doveva andare, si è accucciato appena entrato, sembrava che fosse sempre stato qua, "mi raccomando quando arriverà il marito dopo di voi abbaierà di sicuro" mi disse Eleonora, ma lui non fece mezza piega, anzi gli andò incontro e gli fece un mucchio di feste. Che gratitudine si ha da un cane adulto… Per la cronaca ha dormito per due giorni di fila si svegliava solo quando lo portavamo fuori per i bisogni, era esausto. Ed il mio accorato appello è adottate anche i cani adulti, affidatevi alle persone che li accudiscono e che li conoscono per essere consigliati al meglio. Ora la nostra famiglia è al completo un cuore caldo che ci attende a casa lo abbiamo, qualcuno con cui condividere le nostre passeggiate lo abbiamo, e la mia preoccupazione più grande sapete qual è? Quando non ci sarà più perché verrà a mancare un pezzo di noi…. Ma tutto il tempo passato insieme ed il ricordo che ci lascerà di lui sarà l'unico modo per poter andare avanti e se ci sarà la possibilità offriremo un opportunità ad un altro piccolo cuore peloso quando questo accadrà… spero il più lontano possibile.
Buone feste a tutti voi.
Con affetto. Tiziana.
----------------------
LIBERA UN FIOCCO ROSSO PER NATALE
Vicino a Torino.Piccolo cagnolino dato ad una novantenne...
bravissimo piccolo piccolo, ora è finito in gabbia. ha solo 4 anni.
UN PICCOLO TESORINO!
LIBERIAMOLO!!

 


 

Condividi su Facebook



 

da liberare

liberati

- AGGIORNAMENTO DI AGOSTO

informazione

video

 

- 3347731828 fiordicicoria@alice.it

- Il 27 settembre 2012 Nonsolocuccioli è diventata un'associazione...

- ultimo scritto 11 aprile 2018

 

 

News

Notizie da
AgireOra:

www.agireora.org