Pallina

Ciao, mi chiamo Ludovica, ho 10 anni e voglio raccontarvi com’è entrata nella mia vita Pallina, che è la mia gattina. Un giorno ho chiesto a mia mamma se mi comperava un gattino e lei mi ha risposto di no. Io pensavo che il no era dovuto al fatto che io avevo terrore per cani e gatti, oppure perchè non volesse animali in casa. Poi la mamma mi ha chiesto: “perchè vuoi un gatto?” Io ho risposto: per me è come avere una sorellina. E lei mi ha risposto “i bambini, come gli animali, non si comperano!“Io pensavo tra me e me che non avrei mai avuto un gattino tutto per me, ed ero abbastanza triste. Anche se non osavo chiederlo, un gatto io lo volevo.. Un mercoledì pomeriggio ero in casa con mia mamma, suonano alla porta, la mamma mi dice di aprire, e mi appare una bellissima signorina che non conoscevo. Dalla sua giacca a vento, all’altezza del petto, usciva una testina nera con due occhietti fosforescenti: una gattina!!!! In quel momento ho pensato: questa è la felicità!!! Dopo mille raccomandazioni la signorina Stefania ci ha lasciato Pallina, dopo averci spiegato che era così spaventata perché  prima si trovava in un gattile. E’ un posto dove ci sono gatti abbandonati, un po’ come i bambini in orfanotrofio. Pallina è una gattina stupenda, molto coccolona e affettuosa; è bello svegliarsi la mattina e vederla che miagola e si struscia per farsi fare le coccole. Io consiglio tutti voi che avete letto la sua storia, che se volete prendere un gatto, non prendetelo in un negozio, ma in un gattile, perchè fate una buona azione per i gatti.
Ludovica

http://www.nonsolocuccioli.org/popup.php?cane=279&foto=5&count=3&ann=Y

Condividimi!