Azienda

LIBERATO ANCHE IL FRATELLO! Dopo anni di catena per fare il cane da guardia insieme alla sorella anche lei a catena, l�azienda ha chiuso pochi mesi fa, e loro non servivano pi�. Sono stati presi, separati, finiti in gabbia, lei malata di filaria � stata fortunata ha trovato casa subito,una famiglia meravigliosa che si � presa cura di lei. MA era rimasto il fratello, un cane come tantissimi altri, MOLTO adulto, pensavamo noi uscisse mai pi�.. MA la sua storia era rimasta impressa ad una dolce signora che sapeva dell�azienda chiusa, ha chiesto notizie di loro,quando ha saputo che la femmina aveva trovato casa, ci ha messo 2 secondi per decidere di correre a liberare lui, avendo a casa gi� un cane, E� cos� la lunga vita a catena, la terra solcata a semicerchio per avere fatto avanti indietro per anni, ora � cambiata, ora � libero in un bel giardino grande, con una signora con grande il cuore.

LIBERATA LA FEMMINA! Dolcissima creatura, lei � stata fortunata, proposta ad una bellissima coppia, sono venuti a conoscerla in canile ed � scattato subito il feeling, scelta lo stesso anche se malata di filaria (il fratello � sano) tanto per fortuna si cura.. Eccola nella sua casa libera e felice. Che gioia, ora dobbiamo riuscire a a liberare il fratello! III APPELLO e aggiornamento situazione. I fratelli legati erano oramai soli nell’azienda chiusa e nessuna richiesta per loro. Per risolvere sempre stessa storia per i cani di propriet� che pochi ritirano gratis e le liste di attesa lunghe. dunque che fare se non pagare una pensione per liberarli dalla catena e dalla solitudine, purtroppo in 2 posti diversi, una signora ha offerto subito la sterilizzazione alla femmina , e menomale! Aveva in pancia 13 cuccioli…. la situazione ora � questa sono separati, ed in gabbia. Lei � sterilizzata dolcissima, sembra sempre che sorrida, � persino felice di essere in canile, silenziosa ideale per chiunque, persino in alloggio per quanto � buona, lui essendo un maschietto un po’ pi� irruento, tanta voglia di correre e giocare. pronti entrambi ad essere riconoscenza infinit�, dopo tanta vita a catena. II APPELLO! URGENTISSIMIAzienda chiusa e questi 2 fratelli sono rimasti soli e legati, in un prato verde, dove non possono correre, hanno fatto il solco, e la catena � messa in modo che non si possono nemmeno avvicinare tra di loro. Anche da legati muovono la coda, si sono fatti accarezzare da sconosciuti, hanno capito di essere soli, e che non c’� niente a cui fare la guardia, una pena infinita, un prato verde un secchio d’acqua, catena e solitudine.ci sar� un posto per liberare questi 2 fratelli legati? Vicino Torino. URGENTISSIMI L’azienda chiude tra pochi giorni, sono fratello e sorella, una mission impossible, staranno a catena, con i proprietari che tutti i giorni dovranno andare a darci da mangiare. Dopo 9 anni, si ritroveranno da soli, ad aspettare una ciotola,chi mai si prender� una coppia di cani adulti , molto adulti, che colpa hanno loro? Che fine faranno? E’ gi� molto se troviamo un canile che li ritira. Ma possiamo sognare che esiste qualcuno che se li adotta entrambi? Chi spezzer� le catene? Con tutti i bei cagnoni che ci sono, con le vacanze che incalzano, con la vita di m…. che tutti facciamo, di corsa, chi si fermer� un attimo a pensare che fine faranno queste 2 creature?

Condividimi!