Calendario 2022

Non è ancora arrivato il 5 per 1000 del 2020, periodo duro per tutto e tutti. figuriamoci per gli animali… aiutateci chiedendo il calendario GRAZIE!
ECCO I MOTIVI PRINCIPALI PER AIUTARCI:
Perchè aiutarci regalando a Natale il Nonsolocalendario
Perchè tutti i cani letteralmente salvati dall’associazione oltre pagargli la retta della pensione sono quasi sempre malati da curare e sterilizzare le femmine.
Perchè per ogni cane da noi affidato, non si CHIEDONO e non si accettano offerte, PERCHE’ POTESSIMO PAGHEREMMO NOI PER LIBERARLI!
Perchè la gabbia che si libera non ha prezzo potendo salvarne un altro..
Perchè ognuno di noi, non solo fa tutto rigorosamente gratis, come qualunque volontario dovrebbe fare, ma mettiamo tutto del nostro, come auto viaggi telepass benzina e tempo.
Perchè non “scegliamo” di aiutare cuccioli o cani facili da piazzare…
ma aiutiamo proprio gli “altri”, quelli che non vuole nessuno,
gli anziani i malati, gli adulti…

Perchè offriamo sterilizzazioni a proprietari di cascine, mucche ed altri animali da reddito.. che potrebbero benissimo pagarsele, ma solo offrendogliela.. riusciamo a fermare nascite.
Perchè sono loro la causa maggiore di nascite, ogni 6 mesi..
Ogni cucciolo nato ammazza un altro cane in canile,
perchè sono molti più i cani che le richieste, dunque ogni NON NATO è salvo.. e da una chance in più al fratello già nato.
Perchè facciamo il possibile per situazioni gravi, e dopo che li abbiamo visti…li pensi, ti entrano in testa..e si cerca di fare di tutto anche se è un cane marcio purulento, malato o anziano.
A Natale si fa il regalo, fatelo a loro, fatelo per loro, aiutateci ad aiutare.
Il Nonsolocalendario è pure bello, potevamo farlo su carta molto meno costosa,
invece abbiamo scelto cartoncino spesso ecologico, perchè non venga gettato,
sono 12 favole vere, con la foto prima e dopo, con la storia del protagonista del mese, da leggere, da sfogliare, da rileggere, per gioire di loro a cui è andata bene,
ed aiutarci a salvarne e curarne altri.
Chiedetecelo in visione, diffondetelo sul lavoro, fate un “buon “ regalo di Natale. Prenotatelo.
GRAZIE!

Condividimi!