Calimero

Che gioia rivedere “Calimero” così chiamavo “Nerino” in canile da sempre, invisibile e nero, fino a che non è arrivata questa bella signora a liberarlo, eccolo ora dopo più di un anno di libertà!

Condividimi!