GRAZIE

Tutto è cominciato da una telefonata, in cui prendo appuntamento per sabato 13 febbraio, una signora dopo avere chiesto aiuto ovunque era arrivata fino a noi, (sono abituata ad andare a vedere tutti i cani per cui ci chiamano, tutti quelli che riesco). Mi ha raccontato quanto era problematico, che non usciva dall’ alloggio da agosto e che non riuscivano più a gestirlo, allora sono andata a vederlo insieme a Daniela, una signora che sta diventando specializzata nell’ aiutare i cani più problematici e difficili, in tutti i modi… Dopo la pubblicazione delle mie foto di quel sabato insieme all’appello, tante parole, tantissime.. ma nessuno che poteva prenderlo o aiutarlo, e soprattutto nessuno che poteva ritirarlo se non a pagamento. Grazie a Daniela che conosce il bravissimo addestratore Blecich , finalmente Tommy è uscito!
Ora è in mani sicure e protetto. Grazie grazie grazie!

Aggiornamento- Per questo cane/caso particolare in tutte le sue sfaccettature, sappiamo che interverrà per aiutare un’associazione che ha avuto l’ok dalle Guardie Zoofile. Attendiamo ancora news, speriamo al più presto.


Occupandoci  dei cani dei privati , quelli che non li vogliono più ( per i motivi più svariati) quelli che i canili non ritirano se non a pagamento in pensione, (quelli di proprietà,  alla fine sono i  più urgenti, invece i randagi  i canili devono ritirarli) , dunque riceviamo di continuo telefonate per cani che devono trovare un’altra casa. Andiamo sempre a trovarli , per  conoscerli ,per capire carattere e compatibilità e quanto tempo abbiamo per ricollocarli.  Così abbiamo  incontrato …  Tommy , solo da un finestrino.. questo povero cane, chiuso in casa da agosto,  per il quale la famiglia ha chiamato e chiesto aiuto ovunque, così ci è stato detto, fino a che qualcuno ha dato il nostro telefono, MA noi purtroppo per questo caso,  non abbiamo i mezzi ed il posto per  seguirlo e soprattutto gestirlo, cerchiamo aiuto   per lui e per la sua famiglia in ostaggio  del cane di appena  un anno  e che non riescono più portare fuori, RIPETO NON ESCE DI CASA DA  AGOSTO 2020, in alloggio insieme a  2 persone molto anziane ed un figlio che non riesce nemmeno a tenerlo  per farcelo vedere.. RISPARMIAMO PER FAVORE LE POLEMICHE .. le parole servono a niente.. e proponete per favore chi può soluzioni per aiutare questa famiglia e questo povero cane  ancora un cucciolone..
Se volete c’è anche il video su ISTAGRAM, il pulsante è in fondo alla pagina.

Condividimi!