Ciao Caramel

 Ciao Caramel, descritto dalla proprietaria una forza della natura, con il suo carrettino ha vissuto bene, in compagnia, amato e coccolato fino adesso. , ora starai correndo di nuovo con tutte e 4 le zampette.. 

   Vi ricordate questo coniglietto paralizzato? GUARDATE COME CORRE ORA! Mentre molti li mangiano c’è anche chi salva e lascia vivere creature come queste. Evviva Caramel con la sua carrozza Blu!  LIBERATO, nel senso che nessuno ha mai chiamato per lui, e la dolce Paola che l’aveva preso in stallo, oramai si è affezionata, ed a questo batuffolo non fa mancare niente, cura e amore, è stato molto fortunato, grazie grande Paola!  

APPELLO- A volte il destino di creature dipendono da incontri casuali. Ero dal veterinario, non era quel giorno e quell’orario che dovevo andare per la mia cagnolina malata, ma mi piace pensare che il destino ha fatto sì, che fossi lì quando è arrivata questa piccola coniglietta, dentro un cestino, paralizzata negli arti posteriori, portata a sopprimere. Guardo la piccola, che guarda tutti noi come dire: BEH? Il problema è vostro mica mio… Non era sofferente, solo questo sguardo sereno da fare pensare , e pure molto.. Sono uscita con cagnolina malata e coniglietta, per fortuna ho alcune amiche “disperate” come me, sempre disponibili, ora è da Paola, in camera sua, affettuosissima. L’unica differenza per adottare Caramel che ha bisogno di fare il bidè, un bidè ad una creatura di mezzo kg scarso..praticamente un piccolo peluche vivo. Guardate lo sguardo e venite ad adottarla.

Condividimi!