Ciao Cuoricina

Ciao Cuoricina, la gatta trovata a bordo strada con la lingua strappata, chissà forse una trappola per topi. A chi si è fermata per raccoglierti hai fatto subito le fusa, a Donatella che ti teneva in stallo così con tanto amore hai strappato il cuore. Tu volevi vivere, straziante era vedere la tua fame e non riuscire inghiottire, Donatella ha provato di tutto, all’inizio sembravi migliorare, poi niente più, non riuscivi più a nutrirti, senza lingua un gatto non può vivere… ti hanno portata dal veterinario per vedere se magari avevi qualche cosa in gola che ostruiva, provare ancora a fare qualche cosa per te. Ma tu hai deciso per noi sei morta mentre ti addormentavano per le lastre, e nessuno ha dovuto decidere, il gesto più triste da fare per non farti più soffrire. Grazie a Donatella hai avuto molte coccole e cure alle quali ricambiavi sempre con grandi fusa, fino all’ultimo… Grazie a chi ti ha visto e si è  fermata non sei morta a bordo strada. Hai lasciato una grande traccia nel cuore di chi ti ha conosciuto

Vicino a Torino. E’ stata ritrovata a bordo strada una scricciolina, sembrava morta, invece appena la volontaria si è fermata, ha alzato la testolina e cominciato a fare ron ron. Ora dopo 15 giorni di cure, è ingrassata un pochino, pensate come era prima… il suo unico problema è che le manca un pezzo di lingua, ha difficolta nel mangiare e per lavarsi. Sporca bene, nella cassettina, è una micina pulita. L’unica accortezza e darle da mangiare pezzi grandi che lei riesce a mettere in bocca, e lavarla con degli asciugamani leggermente umidi, dato che senza lingua non riesce a farlo, se no ci prova lei di continuo e fa una pena incredibile… CUORICINA SI LASCIA FARE TUTTO! Solo a guardarla fa le fusa, strappa cuore  la sua voglia di vivere.

Condividimi!