Ciao Polly

Ultimo saluto dopo 4 anni e 5 mesi da Principessa, pubblico l’ultimo saluto di chi ti ha amato tanto. 

Cara Polly, questa nostra avventura è finita… Ricordo il primo incontro: siamo venuti per un’ “occhiata esplorativa”, più o meno convinti, ma sicuri di cercare questa volta qualcuno “vecchietto e sfortunato”… poi sei uscita tu, da una di quelle tende-gioco per bambini, con un maglione, che avevi sdrucito tu stessa, come quando la lana sulla pelle ti da fastidio… sei uscita un po’ assonnata e dinoccolata… e ho capito che non bisognava aspettare oltre… Non abbiamo sentito spesso la tua voce, ma tante volte abbiamo letto nei tuoi occhi “grazie per avermi scelto”… non eri molto avvezza a coccole e carezze, probabilmente perchè in tanti anni bui hai perso la fiducia negli esseri (non) umani, ma le tue cavalcate in giardino esprimevano la gioia di sentirti finalmente libera ed amata…  Tutti i giorni mi hai fatto sentire importante quando aprivo la porta del giardino e, come un orologio svizzero, eri lì in attesa di rivedere, trasognante, i tuoi compagni di viaggio… tutte le notti, con il tuo fragoroso russare di un sonno profondo, ci ricordavi di sentirti ora tranquilla e protetta… Qualche volta ci hai accompagnato su sentieri impervi ed in giornate assolate, e tu non mollavi mai, perchè anche nelle piccole fatiche, per il tuo fisico ormai datato, il viaggio doveva essere fatto insieme… Nell’accudirti mi hai fatto sentire un papà, nell’essere presente hai contribuito a creare una famiglia… Grazie Polly, Andrea  

  LIBERATA! Dopo tutta la sua vita passata dietro le sbarre, a volte capita che arriva qualcuno che li libera, di solito la maggior parte delle persone, guardano, mano sulla bocca ed il solito…OH POVERINO! Polly è stata fortunata,qualcuno si è accorta di lei! ecco le foto appena liberata!   Posso sognare di liberarli tutti???? ..no, so che non posso…mi hanno appena chiamato per dare via un cane che arriva dalla Spagna che non vogliono più..poi per una coppia di pastori tedeschi urgenti perchè vanno ad abitare in alloggio, ed un altro meticcio di 5 anni perchè si separano.. questo solo ora mentre sto scrivendo… 

Appello- Vicino a Torino. L’ennesimo cane che ha passato tutta la sua vita in gabbia, una dolce segugia femmina sterilizzata. una ogni tanto riusciamo a liberarla, ora a natale proviamo per lei… mentre oggi molti sotto l’albero avranno trovato un cucciolo… e molti fra un po’ scopriranno che cresce, piscia trita tutto, e che � molto impegnativo, molti svilupperanno delle strane allergie verso maggio..per diventare gravissimi a giugno. Oramai sono una maga… dopo tanti anni posso fare previsioni…

Condividimi!