Dobermann

Il lieto fine a sorpresa nel destino di uno di quei cani che, a causa della loro mole imponente, dopo l’abbandono sono quasi certamente destinati a trasformarsi in detenuti. Invece una giovane coppia di artigiani, di quelli che passano molto pi� tempo al lavoro che a casa, hanno trasferito un po’ del tenace, savoiardo attaccamento al lavoro, in una bella impresa: dargli una seconda possibilit�. Certo lui � grosso, e mangia anche tanto. Cos� si deve guadagnare la pagnotta anche lui. Primo caso riconosciuto di razza Dobermann-piemontese. E cos� lo hanno messo in prova. Come segretario non se la cavava male, ma purtroppo non sapeva lavorare su …WORD…(!) e cos� temiamo che non sar� riconfermato. Si � tentata la via dello sport, visto che l’impiego di concetto gli stava stretto�.. ma i costi delle “attrezzature” nel football�.erano troppo elevati!!!!!!! Cos� lo si � riciclato per dare amore e sicurezza��e l� ha dato il meglio di se’. L’azienda adesso � pi� sicura, ma soprattutto i suoi due genitori adottivi sono SICURI di aver fatto la scelta giusta!!!!!
http://www.nonsolocuccioli.org/popup.php?cane=299&foto=5&count=3&ann=Y

Condividimi!