Finto labrador

Vicino a Torino-Storia assurda per questo cucciolo nato il 26 marzo, pagato 500 euro, comperato su internet, “spacciato” come cucciolo di labrador, proprio quello che cercava una famiglia consigliata dall’ospedale come pet therapy per i 2 bambini disabili, addestrato perfetto, si è rivelato non essere un labrador.. e poi purtroppo la bimba più piccola ha sviluppato una grave cardiopatia. Era urgentissimo toglierlo da quella casa subito, dunque è stato ceduto all’associazione, e lui è finito in gabbia, disperato sbigottito e passato da una casa ad un box, è un tesoro di cagnolino, LIBERIAMOLO!!!

Condividimi!