Aiutiamo il gigante

II APPELLO. AIUTIAMO QUESTO CANE ! Guardatelo ora.. è un mito! Non stava in piedi da mesi..
————————————-
Ecco la storia del cane che sorride ancora…, un maremmano che conosciamo da anni, cane di cascina, tutta la sua vita lavoro e catena, catena e lavoro, la sua fortuna la notte di San Silvestro 2019 è riuscito a scappare con tutta la catena, ed ha incontrato noi, era ridotto uno straccio, aveva 12 anni, è rifiorito in canile fino a che nel maggio 2020 ha trovato casa, amore passeggiate era sempre in compagnia, tutto andava bene , fino a che la famiglia si sfascia, tutto crolla anche per lui. Una donna che si dispera per un uomo che se ne va.. e ci rimette il cane. Ecco perchè dico sempre che sono importanti i post affido, rimanere in contatto con le proprie creature salvate, sentirsi responsabili delle adozioni, lui prima era un principe, ora era al buio da più di un mese, in un alloggio dal quale non usciva più da tanto, non camminava era immobile in terra, era talmente urgente da dovere chiamare l’ambulanza per gli animali per il trasporto, enorme in sovrappeso e quasi paralizzato.. grande problema ..che fare? La soluzione suggerita potete immaginarla, dignità sofferenza ecc ecc, tanto è vecchio .. ma lui mangiava, dava i baci e sorrideva .. certo c’era un problema , ma per noi, perchè è pesantissimo, non per lui, voleva vivere, sopprimerlo solo per risolvere il tutto??
Un grosso problema, ripeto per noi NON PER LUI.. Comincia di nuovo la sua fortuna con l’immediata disponibilità di una volontaria, cameretta cuscini amore giardino e tante traverse, tanto borotalco, tanta pipì… comunque continuava a sorridere.. proviamo ad alzarlo con imbragature, proviamo farlo camminare, e lui piano piano riprende a muovere i muscoli irrigiditi, tanti antidolorifici e sempre tanto amore, nei primi passi sembrava un burattino di legno, a turno ci siamo alternate per sollevare il gigante, piano piano sempre meglio, portarlo fuori in giardino e dentro, lui apprezza tutto, lui è ancora un cane felice ed ora è in un centro di riabilitazione, una “farm” per i cani che si amano, ed ora fa anche parecchi passi da solo senza aiuto, sta rifiorendo per la seconda volta, a 14 anni e mezzo… Non sappiamo quanto ancora può vivere un maremmano highlander ,ma sicuro non morirà perchè è un problema.. lui non ne ha e sorride…

Condividimi!