Siria e Rocco

LIBERATI INSIEME! Siria � Rocco, i cani innamorati,
impossibile da dividere, dunque uno avrebbe condannato all’ergastolo l’altro,
se qualcuno non prendeva entrambi.
Per loro � arrivata una splendida signora, che vive in un castello
e felice come una bambina,
li ha adottati insieme.
Siria sempre molto timorosa, ora si fa accarezzare solo da lei, ed anche qua possiamo ben dire: e vissero tutti felici e contenti,
come nelle favole pi� belle.

——–
E’ arrivata una bella richiesta di adozione, ma non per entrambi, � sempre duro scegliere, ma non si pu� condannare alla prigionia tutti e 2, se uno ha la possibilit� di “uscire”
Ho provato , ma questa volta � stato impossibile,
appena riportato dentro Rocco e Siria � rimasta da sola, sono impazziti di dolore entrambi,
No, non si poteva, ci siamo commossi tutti e riportato Siria al suo Rocco.
Quando si sono rivisti, quanti bacetti e coccole, commoventi,
devono trovare casa insieme,se no sono condannati entrambi al canile.
Una liberazione da mission impossible?
No, a volte capita, raramente ma capita, anche perch� bisogna poterne introdurre 2, perch� chi adotta adulti, di solito ha gi� altri cani
Ma chi arriva in questo sito, noto essere sempre speciale, spero che qualche “speciale” abbia anche/ancora posto.


Vicino aTorino. Ci sono Siria (ex Pasqualina) e Rocco,
siamo testimoni di un innamoramento tra cani.
Lei poco pi� di una cucciola era legata da un allevatore, mangiava scarti di agnello crudo, mai una carezza,
lui pochi mesi in pi� legato dietro una casa, era invisibile fino a che non � arrivato in canile.
Ora i 2 cagnolini si sono conoscuti, piaciuti ed innamorati, sarebbe triste dividerli,
NON DIVIDIAMO CHI MAI LO FAREBBE, per favore
2 mezze taglie innamorate, sane affettuose, portatele nel vostro giardino, circondarsi d’amore fa bene anche a noi…
——–

appello precedente quando Pasqualina non aveva ancora incontrato il suo principe quasi beagle.
.
Vicino a Torino, Pasqualina era legata da un allevatore, quello dell’ultimo agnello salvato,
� stata ceduta perch� tanto ne aveva tanti, e non era capace a fare niente(?!)
Troppo generoso quest’allevatore,
abbiamo immaginato bene, era pure incinta, sterilizzata al volo.
Da mangiare aveva orecchie e zampe di capretti,
legata, impaurita come l’agnello dall’ uomo…
chiss� cosa ha sempore visto fare in quel cortile, pieno di pozzette di sangue…
Ora � al canile, affettuosa ringrazia chiunque , per essere finita in una gabbia…
Deliziosa , sana , di nemmeno un anno, ora � anche sterilizzata, pronta a dare e ricevere AMORE!

Condividimi!