Cita

Primo aggiornamento- La nostra vecchietta liberata sembra che ora si dia arie..come fosse sempre stata l�,sembra la principessa sul pisello…
Che ridere! E che gioia vederla cos�…

———
LIBERATA FINALMENTE GRAZIE A SIMONA!!
Che bello vederla sprofondata nel morbido.
Da leggere la testimonianza dei primi giorni di libert�.

Ci � voluta una notte, ma alla fine Teo ha capito che a comandare � lei.. ed eccola ritratta nella cuccia ‘di Teo’ e sul divano ‘di Teo’.
Lei beve l’acqua dalla ciotola di Teo, ma Teo (grande rivincita!)
finisce la sua pappa perch� lei ne lascia sempre un po’ e chiss� che non lo faccia apposta per ringraziare il fratellino 🙂
Ha qualche difficolt� a camminare e a salire sul divano.
Per quest’ultimo problema stiamo progettando la soluzione.. e abbiamo gi� sistemato una pedanina in prossimit� della gattaiola per aiutarla ad uscire (lo scalino era troppo alto). Insomma ci proveremo (e ci riusciremo!) a regalarle qualche anno di serenit�.
Le abbiamo anche cambiato il nome, Cita poco ci piaceva.
Benvenuta nella tua nuova vita, China!
Simona

———
Vicino a Torino. Cita, ecco un esempio dei parenti serpenti.
Morta la sua padroncina, gli eredi prendono tutto tranne il cane ed ora, lei � tristissima, in gabbia, dopo quasi 10 anni con la sua amata padroncina volevano addirittura sopprimerla!
Ma come si fa? Ora, questa creatura piccola, tranquilla, deliziosa, ci sar� qualcuno che la liberer�?
Va d�accordo con tutti i cani

LIBERIAMOLA!

Condividimi!