San bernardo

LIBERATO! Grazie ad una bella coppia che a Pasqua, invece di mangiare l’agnello, ha costruito un recinto,per fare uscire al volo dalla gabbia un povero San Bernardo, denutrito.
Uno stallo provvisorio di lusso, l’hanno fatto diventare un bijoux, e poi per fortuna ora � arrivata la famiglia perfetta , tutta per lui!
Grazie a tutti quelli che hanno aiutato questo grande cagnolone, anche a chi gli ha portato una cuccia.
Buona vita finalmente a Samby!

———
III Aggiornamento……
Il San Bernardo con pedegree.. � stato pubblicato in molti posti, ora � bellissimo sano e sappiamo anche buono.. hanno chiamato in tantissimi, tutti che volevano il gigante, poverino qua poverino la.., preso appuntamento per vederlo,
POI, quando si scopre che � stato LOGICAMENTE sterilizzato..,
non � pi� un poverino..e si cambia idea, e scopri che avevano o la San Bernarda in casa o dal vicino..
non c’� qualcuno che vuole un bel cagnone di razza,
perch� � buono bello intelligentissimo, e non per le sue palle???

———
II AGGIORNAMENTO. Il cagnolone deve trovare casa urgentemente, la coppia che ha in stallo il tenero buono coccolone, molto intelligente, che impara in fretta,
ha un difetto,non gli piacciono i gatti,
e chi l’ha tolto da quella brutta situazione, per donargli uno stallo pulito e pieno d’amore ha tanti gatti!
Abituati ai cani, i quali girano tranquilli da sempre in mezzo ai cani.
Dato che � bello sano buono con pedigree, ora anche castrato,c’� solo da correre da lui, e portarlo a casa per sempre.

————-
AGGIORNAMENTO! Per prima cosa grazie alla famiglia che sta ospitando mantenendo e fatto analisi al cagnolone, dopo averlo visto il sabato di Pasqua, hanno costruito un recinto per ospitarlo e liberarlo…da casa sua!
E’ stato visitato,� denutrito, ma si riprender�, i test lesmania e filaria sono per fortuna negativi, ed il comportamentista ha detto che � un cagnone bravissimo,che impara tutto subito, anche se fino ad ora, non era mai uscito da quel recinto immerso nella cacca.
E volete ridere, ora NON sporca dentro il recinto..
CHIAMA e fa tutto fuori.
L’unica cosa che si pu� dire � che ai gatti correrebbe dietro, non sappiamo se per giocare o altro.
Dunque direi no gatti per andare sul sicuro.
Anche se poi magari una volta che verr� introdotto in una casa, sar� diverso.
Dunque riepilogando questo cagnone di pura razza con pedigree, comperato da cucciolo e messo dentro un recinto piccolissimo da 5 anni, � sano, ora metter� anche su peso,pulito
ed � una montagna di coccole.
E CERCA CASA!!!!

——–
GRAZIE! Arrivate molte proposte di cucce in regalo!!!
—–
AGGIORNAMENTO SITUAZIONE DEL SAN BERNARDO!
Per fortuna � andata a vederlo una mia amica con suo marito, � talmente rimasta allibita, (vedi foto nuove) che hanno passato Pasqua a fare un recinto provvisorio, intanto per portarlo via di l�..CURARLO, perch� � evidentemente denutrito e da rimettere in sesto.
Avendo loro altri animali, � uno stallo provvisorio, e tutte le cucce che hanno sono occupate, e poi NON NE HANNO UNA IN CUI ENTREREBBE UN SAN BERNARDO!
QUALCUNO HA UNA CUCCIA ENORME DA REGALARE??? GRAZIE!!!

——-
Vicino a Torino, San Bernardo comperato per i bambini, pedigree, ma poi � cresciuto.
Lui sta in una specie di corridoio all’esterno,largo come lui, non esce mai da quel posto.
Ha solo 5 anni, molto magro, con tanta voglia di fare ed avere coccole.
UN TESORO ENORME DI CANE!

Condividimi!