Kira

RIRILIBERATA! Si vede che Kira era destinata dopo tanta gabbia dal cacciatore, a solo case belle!
Eccola di nuovo a fare la principessa in centro a Torino, ecco la foto di sua maest� Kira.
Ecco come l’ho trovata quando sono andata a fare il passaggio definitivo.
Che gioia, grazie!

——–
Che tristezza per Kira e per la sua “liberatrice” di gennaio, � stato molto brutto riportarla in gabbia.
E nessuno ha colpa, se non il destino triste. Kira sempre stata in gabbia di un cacciatore, poi in canile, a gennaio trova casa, lei � perfetta tra tappeti e cristalli, buona buona buona, ma ora la sua padroncina, ha avuto una brutta sorpresa, � da sola, e si deve curare, operare e che altro poteva fare se non telefonarmi disperata?
E cos� eccola in auto insieme ai suoi biscotti cuscini brandine giochi e copertine mentre ritorna in canile.
RILIBERIAMOLA!

———
LIBERATA! Guardate queste foto, che cambiamento per questo cane.
E’ arrivata una telefonata per questo cane visto solo in fotografia, sapevo che poteva andare bene in un alloggio, e che alloggio,
ma io l’ha chiamavo Perla mica per niente…
Fondamentale conoscere anche il carattere del cane,per un adozione perfetta, come � stata questa.
La foto del momento dell’incontro, quando si sono visti per la prima volta, per me � magica,
c’� una luce tonda, tra le mani e la testa del cane,
nella carezza, per me � la luce dell’amore…
———–
Vicino a Torino. Cane da caccia, che non sa cacciare..
dopo avere cambiato varie gabbie di cacciatori, ora � in una del canile.
Un Perla di cane, ora � anche sterilizzata.
Buona calma tranquilla, ADORABILE

Condividimi!