Miro

Eccolo ora il cane a catena in un un punto isolatissimo, da quando era cucciolo, a “sorvegliare” dei rottami, perch� con le capre non era bravo. Comunque anche se non abbaiava nessuno l’avrebbe sentito. Poi la sua fortuna di essere visto da una signora che stava paseggiando sui monti, una cessione, un appello, ed una famiglia che ha telefonato e scelto lui grazie ad un appello. Pubblico commossa le sue foto, � passato un annetto, lui � libero felice, e molto molto buono, la sua bella famiglia � contentissima,lui pure ed anche qua , vissero tutti felici e contenti!

Condividimi!