Kira

Ultimo aggiornamento. Kira ha dovuto…lasciare la sua padroncina. Kira è stata fortunata per tanti anni, scelta al canile, dove era in fondo ad un capannone, triste e sola, ha vissuto libera amata, stra amata, ed ora ha proprio dovuto andarsene… loro non si sarebbero mai separate ma in qualche modo comunque mai si lasceranno…..

TESTIMONIANZA Promessa mantenuta Sin da piccola ho avuto una passione sfrenata per i cani.ma solo a 16 anni ho potuto apprezzare la compagnia di un amico a 4 zampe: quando dopo soli 8 anni ci ha lasciato, non ho potuto fare a meno di prendere un altro cagnetto, un cuccioloto che stava per entrare in canile. Ovviamente quando a settembre mi sono sposata lui è venuto via con me.ma quanti appelli disperati su Internet di altri cani meno fortunati.Erano mesi che cullavo il sogno di adottarne un altro, ma la decisione andava ben ponderata. Poi ho visto Lei, piccola femmina dallo sguardo disperato,così tanto somigliante al mio attuale cane, con descrizione ad effetto della volontaria che le dava voce. Il mio cuore è stato rapito,continuavo a guardare quella foto e desideravo quel dolce esserino accanto a me. Per un mese ho martellato mio marito e finalmente il 24/2 siamo andati a trovarla: l’abbiamo portata a fare un breve giretto e le abbiamo presentato l’altro cane..Come se Lei avesse deciso che andava bene, è salita nel bagagliaio, pronta per partire. Purtroppo doveva essere prima sterilizzata e così abbiamo atteso due lunghe settimane. Finalmente il 10/03 siamo tornati a prenderla. Potete solo immaginare la nostra gioia.e la sua! A casa l’approccio con l’altro cane non è stato facile, l’ha spodestato dal suo letto e gli ha fatto capire che lui non comandava più. Ci siamo guardati preoccupati e il nostro cane aveva l’aria interrogativa. Ma abbiamo tenuto duro, anche grazie alle rassicurazioni di Eleonora. Kyra si è ambientata subito, non ha mai sporcato, è ubbidiente e affettuosa e non tira al guinzaglio. Dopo una settimana di rodaggio, il ghiaccio si è rotto definitivamente e una bella mattina abbiamo trovato Lei e Willy che dormivano insieme. Ora il suo pelo è lucidissimo e c’è una nuova luce nei suoi occhi: quella della speranza e della felicità. Willy è diventato il suo compagno di giochi, la sera fanno le corse per casa e gareggiano a chi prende più coccole. Vederla rifiorire giorno dopo giorno non fa che renderci sempre più felici.Anche Willy è sereno e sicuramente si starà chiedendo perchè ci abbiamo messo tanto tempo a prendergli una fidanzata!!! La cosa più bella è sapere di aver contribuito a dare un nuovo futuro e un senso alla vita di questa bellissima creatura che non aspettava altro di donare amore a chi l’avrebbe salvata. E allora signori, cosa attendete?Ci sono ancora tanti bei cani e gatti che desiderano solo rendervi felici ed esservi fedeli! Provare per credere!!!! p.s. Ancora un grazie di cuore ad Eleonora che ci ha dato questa meravigliosa opportunità. Eleonora e Giuseppe


VI AGGIORNAMENTO- Ho ricevuto una mail disperata dalla padroncina di Kira,
Kira è malata, tanto malata, 
c’era anche una bella foto, senza chiedere permesso ..voglio pubblicarla, 
la cagnolina sta tenendo duro… 
molte volte sono convinta continuano a vivere per noi. 
La foto è di una dolcezza infinita,
” Kira continua a vivere x te….”
Un abbraccio 
———-
V AGGIORNAMENTO- Cara Ele…e siamo a sei!
Ho visto un altro l’albero di Natale addobbato da schivare…ma la mia coda è irrefrenabile quando arrivano mamma e papà…cosa posso farci?
Adesso non salto più sul divano…me ne sto sulla mia cuccia tranquilla (sarà contento il piccoletto!)
e mi godo serena ogni attimo in attesa delle nostre passeggiatine…eh, ora mi stanco un po’…ma ho sempre tanta voglia di uscire, sai?
E sono un orologio svizzero…con l’età si diventa abitudinari e brontoloni mi dicono…boh, non so cosa voglia dire, ma io sono contenta e tutti mi viziano sempre come una principessa e per me va bene così!
Ti mando un caloroso bau, un abbraccio e spero che si aprano sempre di più le porte a tanti altri amici bisognosi di una famiglia!
CIAO DA KYRA!

———-
IV AGGIORNAMENTO- Ciao Ele!Sono Kyra! Ormai sono al mio quarto Natale da libera e non potrei essere più felice!Eccomi vicino all’alberello natalizio!Gli anni passano ma io mi sento sempre più una giovincella e sono il capo dei giardinetti dove andiamo!
————
Ciao Ele!!! Ti ricordi di me???Sono Kyra, la “piccola femmina nera”. Ci tenevo a dirti che a un anno dalla mia liberazione io sto benissimo e sono sempre più bella. Ormai giro tranquilla per tutte le stanze, so dove sono i biscotti, tiro le testate a mamma sul braccio quando ho fame e se fuori è bello io e il mio compagno Willy ci portiamo il cuscinone sul terrazzo per prendere il sole…ah, e ho messo su anche qualche chiletto…ho una bella panzetta!!! Mamma dice che appena arriva la primavera li smaltiamo…mi porterò a faticare in montagna…lo so!!! Sono tanto felice sai…spero che tutti i miei fratelli possano provare quello che provo io… Se non fosse stato per te magari sarei ancora chiusa in quella gabbia! Un grazie di vero cuore!!!! Kyra

Condividimi!