Piumetta

La piccola Piumetta ora � in bell’alloggio al calduccio, una ragazza � andata di corsa a liberarla. Mi ha gi� scritto parecchie mail per la gioia che da fare una cosa simile, mi sembra oramai anche lei entrata nel vortice… e quando si comincia � difficile smettere. Sta diffondendo altri urgenti, sta chiamando tutti quelli che conosce per liberarne altri, sta pensando a stalli temporanei preziosissimi,quando ci sono casi urgenti e di anziani. Ecco che ho di nuovo incontrato una bella persona, un cuore grande che non pensa a quanto soffrir�. quando Piumetta morir�, ma che avrebbe sofferto molto di pi� a lasciarla in canile! Perch� l’umano � cos� egoista da pensare alla propria sofferenza quando vedr� morire un cane in casa al calduccio, e non soffre invece a saperli morire da soli ed al freddo in canile? Basta non vederli per non soffrire? …..solo saperlo non basta? Anzi sapere e non fare niente non � molto peggio???????
AGGIORNAMENTO
immaginavo che oramai questa ragazza venuta a conoscenza delle realt� dei canili era entrata nel vortice… ed ora ha liberato anche il piccolo volpino anziano, e cos� ho rivisto anche Piumetta! delicata appunto come una Piumetta, ma c’� un ragazzo marocchino che le ha preparato un intruglio che le sta un po’ di forza per andare avanti, c’� anche la foto mentre guarda l’intruglio magico!

Condividimi!