Ciao Kira…

Che tristezza morire senza avere trovato casa, con tutte le persone che ti hanno visto, saresti stata ideale per chiunque, un tesoro mai curato, ora eri rifiorita, eri felice quando vedevi i volontari saltavi contenta, ora ti sei liberata da sola. Abbiamo fatto di tutto, ci siamo illusi per 5 giorni, per i quali ringrazio la volontaria che ti prendeva dalla clinica per la notte ed ha dormito su cuscini in terra accanto a te.. Si soffre più per chi muore in canile che per i nostri di casa.. Che tristezza. Ciao Kira

Kira a 14 anni è finita in gabbia, viveva da anni trascurata in un alloggio con una signora anziana e malata,  ora è stata ceduta all’associazione, prima di pubblicarla, abbiamo voluto sapere tutto della sua salute come sempre, non avendo mai visto un veterinario in vita sua.. Era molto gonfia per l’immobilità e i valori sballati, ora le stiamo curando fegato reni  cibo appropriato e tanto amore coccole ed addirittura corse, a 14 anni sta rifiorendo, incredibile in canile.. non facciamola morire in gabbia.  Gioiosa e molto affettuosa, LIBERIAMOLA!

Condividimi!