Paco

 Questa è una storia vera dedicata a tutti coloro che rifiutano un cane adulto o si scoraggiano ai primi fallimenti. Ho contattato Eleonora per un appello visto sul giornale dove un cucciolo cercava casa; lei ha risposto esaurientemente a tutte le mie domande e con molta cortesia mi ha invitato a considerare un cane adulto. Ho seguito il suo consiglio e….. ho incontrato gli occhi di “PACO troppo bello, occhi gialli, dolcissimi e….. mi sono perdutamente innamorata!!!!!!!!! Ho subito richiamato (ah, il bello, ha 6 anni ed è in canile dall’età di 6 mesi, che tristezza) e non potendolo portare via subito,(ero in attesa di trasloco),sono andata a vederlo e lì è iniziato il mio difficile cammino. Come entravo nel suo campo visivo, Paco rientrava nella cuccia e niente lo tirava fuori: 1,2,3 volte ed io telefonavo angosciata ad Ele sino a quando su suo consiglio, non sono più andata e ci siamo accordate che lo avrebbe portato Lei una volta che la casa fosse terminata. Eleonora mi chiedeva di avere pazienza perchè Paco non sapeva cosa c’era fuori.., era cresciuto in canile, e non aveva altri riferimenti. La lunga attesa finisce il 6/1/08: suonano, tutta la famiglia si riunisce in attesa sul terrazzo, io scendo loro incontro e…Paco sembra riconoscermi: sale i gradini, va alla cuccia, entra, esce e fa il giro di tutta la casa; tutto bene, ma c’è un problemino: ci sono 3 gatti e lui non ne ha mai visti. Prima li allineiamo dietro ai vetri: le belve si gonfiano, soffiano, fanno il codone ma lui non li degna di uno sguardo. Allora ne prendiamo uno e lo avviciniamo piano piano, niente tutto e tranquillo. Dopo le raccomandazioni di rito, Eleonora saluta e se ne va.

LIBERATO! Paco il “troppo bello” è anche tanto buono, guardatelo mentre è in viaggio verso il cambiamento, poi appena arrivato nella sua nuova e bellissima casa, indifferente verso i gatti, è entrato subito nella cuccia, ha girato dappertutto e poi ritornato in cuccia per fare pappa. Mi ha fatto fare un figurone! La dolce signora Silvana, continua a telefonarmi per tessere le lodi di Paco, ed io sono felice che un cane entrato da cucciolo, vissuto sempre in un box, venga definito “perfetto ed ideale”. Quante volte mi sento dire: “voglio un cucciolo perchè così si abitua, così diventa ubbidiente, così si affeziona, così accetta i gatti ed una serie infinita di altre idiozie…..”

Appello- Paco troppo bello….. Paco è arrivato circa 5 anni fa, era un cucciolo, ricordo quel gomitolo di pelo argentato, con bellissimi occhi gialli. Abbiamo pensato lui andrà via subito è troppo bello, così essendo troppo bello sponsorizzavamo più gli altri. Tanto lui sarebbe andato via di sicuro. Ed invece il troppo bello con mio grande stupore lo ritrovo ancora lì in quel canile in cui non vado da un po’, mi sento un po’ in colpa perchè io proponevo gli altri. Ora ha quasi 5 anni, oltre che bellissimo con il suo manto sempre argentato e con quello sguardo unico è anche molto buono. Lui ad essere troppo bello è stato un po’ sfigato… ed ora è adulto, bello buono e grande. Spero di trovargli una famiglia che voglia questo cane “certosino” (mi ricorda i gatti di quella razza anche se è un cane) 
http://www.nonsolocuccioli.org/popup.php?cane=116&foto=7&agg=3&ann=N&count=6

Condividimi!