…prova ad immaginare

Pubblico parte di un’e-mail di una bella persona che ha preso un cane al canile circa un’anno fa, entrata in questo vortice si è accorta quanto ai cani prigionieri basti poco, una coccola in più è preziosissima, dedica a volte la sua pausa pranzo a portare a spasso qualche cane,nel canile vicino al lavoro.

Ciao Ele! Venerdì ho vissuto una scena “assurda”: io riesco a portarne fuori solo tre il venerdì. Stavolta è toccato a Circe (paurosona…è passato il trattore e si è nascosta dietro di me!!),poi Oscar e Zorro. All’ultimo rientro ho consegnato i guinzagli alla ragazza del canile come al solito, un gran abbaiare. Stavamo facendo 2 chiacchiere quando all’improvviso ho percepito un’aria surreale…mi giro verso le gabbie ed erano tutti zitti e silenziosi, attaccati alle sbarre che guardavano verso di noi, come per dire: “a chi tocca adesso???chi prenderà???”. Incredibile…peccato davvero che dovevo proprio andare…sopratutto Lucky, quello della pallina, nonostante quando lo porto in giro non mi considera più di tanto e mi sputa pure i biscotti…ma quando mi vede mi sembra contento… Ah…piccoli pelosi, cosa fate al mio cuore!!!

Condividimi!